Differenza tra Dietista e Nutrizionista

/, Tutti/Differenza tra Dietista e Nutrizionista

Differenza tra Dietista e Nutrizionista

Differenza tra Dietista e Nutrizionista

È arrivato il momento di scegliere il futuro: il corso di laurea più adatto alle vostre aspirazioni e ai vostri interessi. Fare un lavoro che appassiona è il segreto del successo. Nel campo delle professioni sanitarie tecniche esistono diversi corsi che abilitano a figure moderne e molto richieste nell’ambito dell’alimentazione. Analizziamo la differenza tra Dietista e Nutrizionista.

Chi è e come si forma il Nutrizionista


Il Nutrizionista è una figura sempre più valorizzata nel campo dei regimi alimentari finalizzati al benessere dell’organismo umano. È abilitato ad elaborare e prescrivere diete e regimi alimentari a singoli individui o a gruppi e comunità. Valuta profili nutrizionali in condizioni fisiologiche o patologiche accertate e svolge attività di educatore alimentare. Conosce alla perfezione le caratteristiche nutrizionali e salutistiche di ogni alimento.
La professione può essere svolta dai laureati in Medicina e Chirurgia specializzati in Scienze dell’Alimentazione ad indirizzo clinico; dai laureati in Chimica e Farmacia, Biologia, Biotecnologie, Alimentazione e Nutrizione Umana. Dopo aver conseguito la laurea è obbligatorio affrontare e superare lo specifico esame di Stato e iscriversi all’Albo professionale dei Nutrizionisti. Il Nutrizionista trova largo impiego. Lavora in qualità di libero professionista, ma anche come consulente presso palestre, centri termali e aziende private e pubbliche.

Chi è e come si forma il Dietista


Il Dietista è l’operatore sanitario che organizza tutte le attività sull’alimentazione e sulla dietetica. Elabora ed attua le diete prescritte dal medico, interviene nel trattamento multi disciplinare dei disturbi del comportamento alimentare e nell’organizzazione dei servizi d’alimentazione delle comunità. Collabora con gli organi di tutela degli aspetti igienici sanitari e si occupa dell’attività didattico-educativa. Può lavorare in strutture sanitarie pubbliche e private come dipendente o libero professionista.
Per diventare Dietista è necessario conseguire la laurea triennale di 1° livello in Dietista che prevede una parte teorica e un tirocinio.
I corsi sono a numero chiuso e stabiliti annualmente dal Miur. Il test di ingresso prevede domande a risposta multipla su Clinica, Fisica, Biologica, Matematica, Logica e Cultura generale.
Si accede al test con diploma di Scuola Media Secondaria Superiore o titolo estero equipollente.

Tutti i corsi di laurea necessari per poter esercitare le professioni necessitano del superamento di un Test selettivo, pertanto vi consigliamo di:

Come avrete notato la differenza tra Dietista e Nutrizionista è sostanziale, quindi una volta stabilita la professione che vi interessa non dovrete far altro che seguire i nostri consigli!

2018-04-12T16:40:52+00:00