UniRoma1 Università La Sapienza di Roma

uniroma1 universita la sapienza di roma

L’UniRoma1 Università La Sapienza di Roma ha la propria sede principale a Roma in Piazzale Aldo Moro 5, nei pressi della Stazione Termini. Sono previste sedi decentrate in diverse zone della capitale e poli distaccati in altre province: Latina, Rieti e Aprilia.

Storia UniRoma1 Università La Sapienza di Roma


Le origini dell’UniRoma1 Università La Sapienza di Roma risalgono al 1303 quando papa Bonifacio VIII fonda lo Studium Urbis, l’università di Roma. L’ubicazione originaria era all’esterno delle mura vaticane, questo agevolò il rapporto tra la città e gli studiosi provenienti da tutto il mondo.

Nel 1363 l’ateneo vive un notevole ampliamento quando papa Eugenio IV acquista alcuni edifici e nomina quattro amministratori per la loro gestione.

Nei primi anni del ‘500 fu Lorenzo De’ Medici a dare un ulteriore impulso all’Università, chiamando studiosi famosi che conferirono prestigio all’ateneo.

Nel 1592 papa Clemente VIII chiama a Roma Andrea Cesalpino, che l’anno seguente fornisce prova della circolazione sanguigna, dimostrando la corrente centripeta che porta il sangue dal cuore alla periferia.

Nel 1660 l’ateneo si trasferisce nuovamente presso il palazzo in Corso Rinascimento e da quel momento prende il nome di UniRoma1 Università La Sapienza di Roma dall’iscrizione posta sopra il portone principale: Initium Sapientiae timor Domini. In questa sede oggi viene ospitato l’Archivio di Stato.

Durante il boom economico della seconda metà del novecento gli studenti di UniRoma1 Università La Sapienza di Roma aumentano considerevolmente, questo si traduce in forti scontri tra studenti di destra e di sinistra. A seguito della morte di uno studente, durante uno degli scontri, per la prima volta il rettore Ugo Papi è costretto dimettersi.

La preoccupazione per le eccessive dimensioni dell’UniRoma1 Università La Sapienza di Roma porta alla promozione e lo sviluppo di altri due atenei statali: Tor Vergata e Roma Tre.

Ad oggi UniRoma1 Università La Sapienza di Roma continua a crescere e rimane il più grande ateneo europeo: con 112 mila studenti complessivi, 4mila docenti e 8mila dipendenti.

UniRoma1 Università La Sapienza di Roma – i dipartimenti


L’UniRoma1 Università La Sapienza di Roma conta 11 facoltà, che hanno assunto un ruolo di coordinamento e di supervisione, mentre i 63 dipartimenti si occupano di didattica e ricerca.

La suddivisione delle facoltà è la seguente:

  • Architettura;
  • Economia;
  • Farmacia e Medicina;
  • Giurisprudenza;
  • Ingegneria Civile e Industriale;
  • Ingegneria dell’informazione, informatica e statistica;
  • Lettere e Filosofia;
  • Medicina e Odontoiatria;
  • Medicina e Psicologia;
  • Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali;
  • Scienze Politiche, Sociologia e Comunicazione.

Accedendo all’area infostud procedendo con l’accesso/login al portale UniRoma è possibile accedere a tutte le risorse dedicate agli studenti.

Ammissione a UniRoma1 Università La Sapienza di Roma


Se sei interessato a un corso di laurea a numero chiuso è opportuno prepararsi in modo specifico per le prove di selezione studiando sui libri per la preparazione al Test ed eventualmente frequentando corsi specifici.

E’ possibile inoltre consultare le date ufficiali e i bandi di concorso per i Test Universitari.

Torna su