Prove test INVALSI

Home / Esame di maturità / Prove test INVALSI
Prove test INVALSI 2017-04-28T18:06:50+00:00

Prove Test INVALSI

Prove test INVALSI

In questa pagina sono raccolti tutti i contenuti utili sulle prove test INVALSI, ma per essere aggiornati su tutte le novità suggeriamo di seguire la pagina Facebook UnidTest, a cura dei nostri migliori esperti, e la visione del sito INVALSI.

 Prove test INVALSI – Informazioni utili


Non hai ancora compreso l’utilità e il funzionamento delle prove test INVALSI? Cerchiamo di fare chiarezza in questa pagina!

A cosa servono?

Le prove INVALSI sono utili per fornire alla cittadinanza e ai decisori politici i dati generali sul funzionamento della scuola, in particolare il grado di competenze raggiunto dagli studenti in due grandi aree: la comprensione di un testo e la padronanza della matematica in situazioni concrete. Il secondo obiettivo è quello di fornire alle scuole i dati elaborati, in modo che siano possibili valutazioni sul piano didattico, confronti e migliorie.

Viene espresso un giudizio sugli studenti?

I risultati delle prove sono anonimi, e la valutazione riguarda l’istituto scolastico che può paragonare le sue performance con quelle di istituti dello stesso bacino socio-economico, della stessa area geografica o di aree diverse, e avere come riferimento i dati nazionali. Unica eccezione è la prova di terza media: è l’unico caso in cui i risultati fanno media con le altre prove d’esame.

Le prove test INVALSI sono complesse?

Per italiano si cerca di vedere se, di fronte a un testo impegnativo mai visto prima, un ragazzo riesce a mobilitare le sue capacità di comprensione sulla base delle esperienze di lettura fatte e delle discussioni in classe. Per la matematica avviene lo stesso: i test cercano di misurare quanto uno studente se la sa cavare di fronte a una situazione concreta, non troppo scolastica ma in cui un ragionamento di tipo matematico può essere utile.

E’ importante esercitarsi?

Le esercitazioni servono per allenarsi al tipo di prova, nuovo per gli studenti. Se però vengono fatte ripetutamente, togliendo tempo alla didattica, allora non solo non servono ma sono controproducenti. Il modo migliore per prepararsi alle prove è insegnare il tipo di ragionamento necessario a rispondere correttamente, cioè “insegnare a pensare”.

Chi prepara le prove test INVALSI?

A formulare i quesiti per le prove sono circa 200 autori, per la maggior parte docenti di scuola primaria e secondaria e alcuni professori universitari. Una quota del gruppo è costante, e un’altra cambia di anno in anno. Per diventare autori è necessario seguire un corso di formazione di una settimana.

 

 Prove test INVALSI – Maturità 2019


 

A partire dall’anno scolastico 2019 il Test INVALSI diventerà obbligatorio e la partecipazione alla prova durante il quinto anno di studi sarà requisito essenziale per poter essere ammessi all’esame di maturità.

La prova test INVALSI sarà somministrata nel mese di aprile.

 

Test Online – Prove test INVALSI


Sono disponibili Simulazioni delle prove test INVALSI per verificare il proprio livello di preparazione e perfezionare lo studio in vista del Test. E’ possibile cimentarsi con due prove da 20 quesiti coerenti per modalità e contenuti con le prove ufficiali degli ultimi anni.

Scegli la facoltà e inizia subito la prova!

 

Test online – Prove test INVALSI –> Clicca qui

 

 Prove e test INVALSI ufficiali precedenti


prove test invalsiLe prove ufficiali sono un importante punto di riferimento per tutti gli studenti che devono sostenere le prove test INVALSI.

UnidTest mette a disposizione i Test ufficiali degli ultimi anni.

 

Prove test INVALSI degli ultimi anni

 

Approfondimenti


Sono disponibili approfondimenti specifici relativi al prove test INVALSI.

 

Scopri tutte le novità